Piante sulla strada a Laglio La Regina chiusa e poi riaperta

Piante sulla strada a Laglio
La Regina chiusa e poi riaperta

Alcuni sassi sono caduti al confine con Brienno, circolazione a senso alternato per alcune ore. Alle 21.30 la riapertura, disagi per il traffico

E’ stata riaperta intorno alle 21.30 la statale Regina al confine tra Laglio e Brienno, chiusa intorno alle 19 a causa della presenza di alcune piante sulla carreggiata stradale. All’origine di tutto il forte vento che ha imperversato nell’intera giornata. Alcune piante sono state sradicate dalle folate e, rotolando sul pendio, hanno provocato una piccola scarica di sassi, finita sulla Regina insieme alle stesse piante. La circolazione è andata subito in tilt. Sul posto, in questi minuti, ci sono i carabinieri di Cernobbio, gli uomini della Protezione civile e anche i vigili del fuoco. Oltre naturalmente il sindaco di Laglio, Roberto Pozzi e gli amministratori. La situazione non è preoccupante ma ha creato qualche disagio al traffico. Per effettuare i lavori di rimozione delle piante, è stato disposto il senso unico alternato anche se - a intervalli di quindici minuti - la circolazione veniva interdetta per intervenire in sicurezza. Intorno alle 21.30, come detto,la decisione di riaprire la strada con doppio senso di circolazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA