Martedì 01 Aprile 2008

Solo campanile o torre civica?
Magreglio: lite sindaco-parroco

Una diatriba di campanile a Magreglio. Da una parte si schiera il parroco, secondo il quale la torre campanaria è una costruzione che ricade fra i "tesori" civici; dall’altra il sindaco, che pensa sia solo una porzione della chiesa.
Così, ora che il campanile va riparato, don Luigi Farina batte cassa, mentre il sindaco Paolo Ceruti non vuole collaborare. Una piccola storia che riporta alla memoria Peppone e don Camillo, anche se i due protagonisti rifiutano l'accostamento con i personaggi di Guareschi.
I lavori di restauro delle facciate della chiesa costeranno alla parrocchia 200 mila euro, le opere relative alla torre campanaria dovrebbero aggirarsi sui 50 mila euro. Per il parroco la costruzione ricopre la funzione di torre civica, il sindaco la pensa diversamente. 

u.montin

© riproduzione riservata