«Sulla Statale 36  anche a cento all’ora»
Mandello - Uno degli gli autovelox fissi sulla Statale 36 (Foto by Sandro Menegazzo)

«Sulla Statale 36

anche a cento all’ora»

Il comandante della Polizia stradale e gli autovelox

«Tolleranza oltre il 5% già ammesso dalla legge»

Gli autovelox della Ss 36, in entrambe le direzioni (Nord e Sud, zone di Mandello e Colico), sono accesi. Ma con la formula roulette.

Perché, in realtà non si sa con esattezza quando e quali sono attivi, e quando e quali invece no, anche se ogni momento è buono. Soprattutto, la loro accensione sarà casuale: “random”, si potrebbe dire. Una scelta, questa, condivisa dal comandante della Polizia stradale di Lecco Mauro Livolsi.

- Comandante, come saranno tarati i dispositivi, stante il limite dei 90 Km/h su gran parte della tratta?

Fermo restando che, laddove ci sono gli autovelox fissi, il limite è di 90 Km/h, noi abbiamo intenzione di tararli consentendo una velocità maggiore. Il codice della strada già consente un aumento della taratura del 5 per cento con un minimo di 5 chilometri orari. Per cui saremmo già arrivati a 95 chilometri orari, come minimo. Ma li tareremo abbondantemente oltre i 100 chilometri orari.

L’intervista completa sul giornale in edicola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA