Martedì 04 Giugno 2013

Superiori, primi risultati

Ai professionali 13 respinti

Studenti alla maturità in una foto d’archivio

Maturità in arrivo, in città ci sono già i primi bocciati al Pessina e alla DaVinci-Ripamonti. Gli studenti della provincia fanno gesti goliardici e propiziatori per ben sperare di essere promossi.

I primi esiti sono già arrivati stamattina nella formazione professionale: all’istituto Pessina i respinti sono due.

Le prime valutazioni

Nella classe terza per operatori turistici 14 promossi su 14, tutti potranno sostenere l’esame regionale che inizia giovedì, nell’altra classe invece, addetto alle vendite, su 18 alunni due respinti. La classe quarta, sempre addetti alle vendite, su 11 scrutinati tutti promossi all’esame, tr però si erano ritirati durante l’anno e tre sono i giudizi in sospeso da recuperare ove volessero proseguire il quinquennio.

Alla DaVinci-Ripamonti i professionali sono 165, tra operatori elettronici, grafici multimediali, termoidraulici e riparatori di motori. Tra di loro ci sono 11 non ammessi, per tutti gli altri le prove pratiche d’esame iniziano oggi.

Questa settimana è intensa, ci sono gli scrutini in corso in tutte le scuole. La legge vuole che che gli scrutini si effettuino solo dopo il termine delle lezioni, questi sono ancora giorni utili a interrogazioni e verifiche dell’ultima ora, nonostante ciò a Como si procede, così dal 10 giugno inizia il ballo dei promossi e dei bocciati. Per i maturandi esami in vista, la prima prova è il 19 giugno, la seconda il 20 e la terza il 24.

Sul sito webleggi sul sito del ministero i nomi dei docentiimpegnati alla maturità

© riproduzione riservata