Tragedia in Valle d’Aosta Muore Gianni Beltrami
Una bella immagine Gian Attilio Beltrami

Tragedia in Valle d’Aosta
Muore Gianni Beltrami

Il responsabile del Soccorso Alpino di Lecco precipitato sul Mont Dolent , ferito il compagno di escursione

Sono momenti di grande dolore per i volontari del Soccorso Alpino di Lecco, che hanno tragicamente perso, in un incidente in montagna, il loro delegato. Gian Attilio Beltrami, per tutti Gianni, 64 anni, è morto poche ore fa sul Mont Dolent (3.820 metri), nel massiccio del Monte Bianco. Era in cordata con un altro alpinista della XIX Delegazione lariana, un ragazzo di 23 anni di Milano, quando, per cause da chiarire, i due sono precipitati a quota 3.600 metri. In gravissime condizioni il ragazzo, trasportato con l’elicottero della Protezione civile all’ospedale Parini di Aosta. La salma di Beltrami è stata composta nella camera ardente di Courmayeur. Sul posto il Soccorso alpino valdostano e il Soccorso alpino della Guardia di finanza di Entreves, a cui sono affidate le indagini sulla tragedia,


© RIPRODUZIONE RISERVATA