«Tre turisti tedeschi positivi   dopo vacanze in Alta Valle»
Il sito che riporta la notizia

«Tre turisti tedeschi positivi

dopo vacanze in Alta Valle»

La notizia sulla stampa tedesca, ma non c’è la certezza che siano stati contagiati qui

Alta Valtellina

Tre turisti tedeschi di ritorno da vacanze in Alta Valtellina sono stati trovati positivi al Coronavirus. Si tratta, da quanto pubblica la stampa tedesca, di tre casi diversi, segnalati in giorni diversi. Si tratterebbe di turisti che, pare, non hanno nulla a che fare l’uno con l’altro.

Il primo caso di cui ha dato notizia il giornale online Echo24.de, risale a venerdì scorso: un 20enne della zona del Baden-Württemberg, di ritorno da una vacanza a Livigno è stato trovato positivo al test per il Covid-19.

«È tornato – riporta il giornale – e ha avuto un’infezione da influenza lo stesso giorno. Tuttavia, i sintomi erano già diminuiti significativamente il giorno seguente. Il giovane è isolato a casa. Sono stati identificati i primi contatti».

Qualche giorno dopo un’altra turista tornata dal Piccolo Tibet trovata positiva al Coronavirus. «Il Ministero degli Affari sociali e dell’integrazione ha informato lunedì mattina presto: c’è un nuovo caso Corona confermato nel distretto di Heilbronn – si legge ancora sul sito di informazione tedesco -. Questa volta è una donna di 51 anni dopo un viaggio privato a Livigno. Attualmente è in isolamento domestico, così come i suoi contatti»

Da Livigno hanno voluto assicurare, attraverso il sito internet Livigno.eu, che «attualmente la situazione sanitaria è sotto controllo e ad oggi non sono stati registrati casi di contagio da Coronavirus a Livigno. Le autorità sanitarie locali monitorano costantemente la situazione. la sicurezza dei turisto è la nostra priorità»


© RIPRODUZIONE RISERVATA