Mercoledì 07 Agosto 2013

Ubriaco al volante

L’auto messa all’asta

Né all’ora di pranzo, né all’ora dell’aperitivo. Ma in pieno pomeriggio, alle 17, quando l’automobilista protagonista di un tamponamento, movimento ondeggiante, alito vinoso, ha segnato il record cittadino annuale dell’etilometro: 1,88 grammi di alcol per litro di sangue, il valore riscontrato dagli agenti della polizia locale di Cantù. Caso raro: la confisca dell’auto. Con il veicolo, una Ford Fiesta, che ora andrà all’asta. Così prevede la legge per chi supera la soglia di 1,50, già tre volte oltre il consentito. Perché è di 0,50 il limite alcolico per chi si mette alla guida di un mezzo.

Il sinistro è avvenuto nei giorni scorsi, in viale Italia, Vighizzolo frazione. Il sessantenne, di Cantù, ha tamponato un’altra auto.

È parso subito visibilmente ubriaco agli agenti. Un’impressione ampiamente confermata dall’alcoltest.

© riproduzione riservata