Vento fortissimo, piante sradicate  Danni alle case, bosco in fiamme
Vento fortissimo in tutto il territorio, danni a Lecco e in Brianza

Vento fortissimo, piante sradicate

Danni alle case, bosco in fiamme

Lecco

Giornata di forte vento in tutta la provincia, con raffiche continue e violentissime che hanno causato danni e disagi in tutto il territorio.

Nella tarda serata di lunedì la situazione era ancora a rischio. A Lecco molto battuta la zona a lago. Il vento ha provocato danni a piante e a coperture, con la caduta di calcinacci e tegole soprattutto in Brianza. Decine gli interventi dei vigili del fuoco.

A Casatenovo, il forte vento ha fatto crollare, nel tardo pomeriggio, calcinacci dall’ex stabilimento Vismara, in disuso ormai da anni. Tra le innumerevoli chiamate alle quali per tutto il pomeriggio di ieri hanno risposto i vigili del fuoco, va segnalato che - attorno alle 15 - è scattato l’allarme per un incendio scoppiato nei boschi sopra Acquate, in località Cavagiozzo.

Diversi gli interventi dei vigili del fuoco anche in serata. Danneggiamenti di tetti sono stati segnalati a Valmadrera e nei comuni di Valgreghentino e Suello. A tarda ora le raffiche erano ancora molto sostenute e i pompieri mantenevano lo stato d’allerta e mobilitazione in tutta la provincia.

Tutti i dettagli nei servizi su “La Provincia di Lecco” in edicola martedì 26 marzo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA