Villa Olmo, torna Parolario Da La Provincia un inserto speciale
L’inaugurazione della edizione 2014 di Parolario

Villa Olmo, torna Parolario
Da La Provincia un inserto speciale

Oggi 40 pagine gratuite di interviste e testi. Dal 19 al 27 giugno a Como e in altri luoghi la rassegna esplora “Il colore della bellezza”

Un inserto letterario di 40 pagine, con interviste e testi dei maggiori scrittori, pensatori, intellettuali del momento. Il lettore lo riceve oggi giovedì 18 giugno, in edicola con La Provincia, gratuitamente. È un’anteprima - una sorta di assaggio - del festival letterario Parolario, edizione 2015, quest’anno in giugno anziché tra agosto e settembre, come di tradizione. Tema: “Il colore della bellezza”

La rassegna, che si svolge dal 19 al 27 giugno, torna a Villa Olmo di Como, quale sede principale. Incontri, reading, spettacoli anche in altri luoghi: a Como, Villa Gallia, via Borgovico 148; Villa del Grumello, via per Cernobbio 11; Villa Sucota-FAR, via per Cernobbio 19. A Cernobbio: Villa Bernasconi, via Regina 7. A Brunate: Biblioteca comunale, via Funicolare 16.

Nell’inserto vengono proposti alcuni dei molti percorsi possibili sul tema della bellezza. In apertura un testo di Giovanni Carlo Federico Villa, 44 anni, critico d’arte e autore di un libro su Venezia che riscrive i canoni pittorici del Rinascimento. Sua la lectio magistralis che, alle ore 19 di venerdì, apre a Villa Olmo il festival. Poi tanti contributi, con protagonisti gli scrittori (tra gli altri: Isabella Bossi Fedrigotti, Francesco Piccolo, Laura Pariani, Giovanni Cocco, Alessandra Arachi), i filosofi (Massimo Raveri), gli studiosi di pittura (Flavio Caroli), estetica musicale (Ezio Guaitamacchi), di gusto & cucina (Roberto Perrone), alta moda (lo stilista Ennio Capasa). Politica, attualità, ma pure riscoperte di alto interesse culturale (la sceneggiatura del film “Malombra”) arricchiscono la varietà degli argomenti trattati nell’inserto. Spazio anche agli spettacoli e agli incontri per i più piccoli, con un articolo di Gek Tessaro, probabilmente il più autorevole scrittore/disegnatore per l’infanzia (Premio Andersen come autore completo, 2010). Tutti gli appuntamenti sono a ingresso libero.


© RIPRODUZIONE RISERVATA