Agrinatura, primo giorno   fra tradizione e internet
Erba - tra gli stand di Agrinatura

Agrinatura, primo giorno

fra tradizione e internet

Viaggio tra gli espositori a Lariofiere. E il presidente Ciceri: «Qui si incontrano tutti i volti dell’agricoltura». OGGI DUE PAGINE SUL GIORNALE

Ci sono attività storiche, che si affidano però anche a nuovi canali, come l’e-commerce. E sono qui ad Agrinatura, a caccia di nuovi clienti.

Il primo giorno a Lariofiere è carico d’entusiasmo. «Qui si incontrano tutti gli ambiti del mondo agricolo» sottolinea il presidente Giovanni Ciceri.

Tra gli stand ci sono habitué comaschi come la Latteria San Fedele Intelvi. «Veniamo ad Agrinatura da diversi anni - dice la responsabile Cristina Rodelli - e la fiera è sempre stata una grande opportunità per venire a contatto con nuovi clienti; è una fiera, ma anche una bella festa». Il settore, continua, «non ha risentito troppo della crisi: produciamo tutto in proprio e vendiamo sia al dettaglio sia alla grande distribuzione, facendo arrivare i nostri prodotti in diversi punti della provincia per mezzo dei supermercati».

Ad Agrinatura ci sono tante eccellenze gastronomiche, ma non può mancare il vino. A pochi mesi dalla chiusura di RistorExpo, la fiera erbese che ha visto protagonista assoluto il Consorzio Vini di Valtellina, in viale Resegone sono tornati i calici. Tra produttori piemontesi e delle Terre Lariane, spicca la storia di Ferdinando Fumagalli, titolare dell’omonima azienda agricola: «La sede della mia attività è a La Valletta Brianza in provincia di Lecco - spiega - ma produco il vino nelle mie tenute a Berbenno di Valtellina».

Tra cibo e vino, c’è poi chi scommette su prodotti di nicchia e sulla vendita online. Dario Crippa è il titolare del Nyanda Natural Tea Shop di Lecco: «Miscelo tè e tisane biologiche, ogni prodotto ha uno scopo preciso: molto richieste sono ad esempio le tisane per favorire il sonno, piuttosto che la digestione». Prodotti di nicchia, appunto, ma molto ricercati: «Tanti clienti si affezionano e poi continuano ad acquistare gli stessi prodotti. Agrinatura è l’occasione ideale per promuovere le mie produzioni, che vendo molto bene anche online: attraverso il mio sito Internet si possono scegliere e acquistare i tè e le tisane, poi le faccio recapitare direttamente a casa».

Ci sono anche tante aziende che si occupano di ambiente. Il canzese Richard Barbugian è titolare dell’omonima azienda agricola forestale: «Ci occupiamo del taglio e del commercio del legno - spiega - ma anche della cura e della manutenzione dei giardini».

OGGI DUE PAGINE SUL GIORNALE


© RIPRODUZIONE RISERVATA