Bennet punta  sulla mobilità green  Altre 26 colonnine di ricarica
L’utilizzo della colonnina si prenota via app

Bennet punta

sulla mobilità green

Altre 26 colonnine di ricarica

A disposizione dei clienti durante lo shopping. Il servizio si prenota via smartphone con una app

Cresce la diffusione delle auto elettriche e Bennet si attrezza per offrire il servizio di ricarica.

L’azienda comasca, leader nel settore degli ipermercati e dei centri commerciali, arricchisce la sua strategia di sostenibilità ampliando la serie di servizi messi a disposizione dei propri clienti attraverso l’installazione di colonnine di ricarica per la mobilità elettrica.

Il progetto tutto green, grazie alla partnership con BeCharge e EnelX, ha portato all’installazione di ben 26 colonnine di ricarica nei parcheggi degli ipermercati nel 2020. Oggi se ne contano 35 in totale quasi quadruplicando il numero del 2019.

Sono stati attrezzati con le colonnine anche i negozi di Como-Tavernola, Montano Lucino, Cassina Rizzardi, Cantù, Lentate sul Seveso e Casatenovo-

Un primo traguardo che sottolinea l’impegno di Bennet al fine di promuovere la mobilità elettrica, un trend sempre più diffuso, smart, user-friendly ed efficiente. Nonostante il mutato contesto, il mondo dei trasporti non si è infatti arrestato nel processo di continuo cambiamento che tende verso una mobilità sempre più sostenibile e rispettosa dell’ambiente.

«Le immatricolazioni di auto elettriche nei primi nove mesi del 2020 rispetto al 2019 sono aumentate del 156%. Abbiamo perciò pensato di essere partecipi di questo cambiamento, sempre più in ottica sostenibile, con uno sguardo al futuro, mettendo a disposizione dei nostri clienti un plus aggiuntivo: l’accoglienza nei nostri parcheggi di un numero sempre maggiore di auto elettriche offrendo la possibilità di fare la spesa nei nostri punti vendita, aggiungendo la pratica soluzione di ricaricare l’auto durante l’esperienza d’acquisto» dichiara Gianluca Metti, direttore Ingegneria e Sviluppo di Bennet.

Grazie ad una app facilmente scaricabile sul proprio smartphone il processo di carica può essere prenotato, avviato e arrestato da remoto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA