Frontalieri, passa la stangata  Più tasse dal primo gennaio

Frontalieri, passa la stangata

Più tasse dal primo gennaio

II Parlamento in Ticino ha approvato l’aumento del moltiplicatore dal 78% al 100%: 20 milioni di franchi di entrate in più per il Cantone

La stangata diventerà realtà dal primo gennaio per i frontalieri. Oggi il Parlamento ha approvato l’aumento del moltiplicatore comunale per le imposte alla fonte: il primo gennaio passerà dal 78 al 100%, il che comporterà 20 milioni di franchi di entrate in più all’anno.

Da più parti si è detto che non si tratta di una soluzione punitiva per i frontalieri (solo da Como sono almeno 25mila), ma è stato più volte sottolineato in aula, che non vuol essere una soluzione punitiva nei confronti dei frontalieri ma mira a eliminare disparità di trattamento con i ticinesi .


© RIPRODUZIONE RISERVATA