Holcim, lunedì sciopero di otto ore
MERONE - ECONOMIA - SCIOPERO GENERALE DIPENDENTI HOLCIM del maggio scorso (Foto by Stefano Bartesaghi)

Holcim, lunedì sciopero di otto ore

Indetto dai sindacati in occasione dell’incontro con il sindaco di Merone

Lunedì 20 Giugno è stato indetto uno sciopero di otto ore dei lavoratori della Holcim (l’ex Cementeria di Merone), in coincidenza con l’incontro previsto tra il sindaco di Merone Giovanni Vanossi, i lavoratori e Il coordinamento delle RSU. L’incontro fa parte del percorso istituzionale avviato che prevede la richiesta di interlocuzioni con Ministero, Regione Lombardia, Prefettura di Como e Sindaci di Ternate e Merone)

Lo sciopero è proclamato dalle segreterie regionali e territoriali di Como di Feneal Filca e Fillea per le società HOLCIM Italia SPA dello stabilimento di Merone e della HOLCIM Aggregati e Calcestruzzi srl. Alle 10 è prevista una manifestazione per le vie di Merone.

Lo sciopero e la manifestazione, scrivono in una nota i sindacati, sono in risposta alla rigida posizione tenuta dall’azienda che non prevede per i prossimi anni:

- nessun investimento ( salvo quelli ordinari) nel processo e nella ricerca di prodotti nuovi, che riduce la rete commerciale

- nessun ammortizzatore sociale per attenuare l’impatto sociale creato dai 73 esuberi dal 8 Agosto


© RIPRODUZIONE RISERVATA