La capitale della moda    applaude i ragazzi della “Galli”
Una creazione della studentessa Alessandra Bianchi (titolo “Die ac nocte”)

La capitale della moda

applaude i ragazzi della “Galli”

Alla Triennale gli studenti comaschi, le loro creazioni sfilano a “Milano Moda Graduate”

La capitale della moda applaude gli abiti made in Como. È stata premiata da unanimi consensi la sfilata dei capi creati da nove studenti del corso di Fashion&Textile Design dell’Accademia “Aldo Galli” – Ied di Como all’interno della prima edizione del “Milano Moda Graduate”, andata in scena ieri alla Triennale.

L’evento, promosso dalla Camera nazionale della moda in collaborazione con la Triennale di Milano e Piattaforma sistema formativo moda, ha permesso a tanti giovani talenti delle principali scuole italiane di creare una collezione uomo o donna composta da sei outfit completi di accessori. Una ribalta estremamente prestigiosa per i nove fashion designer dell’Accademia Galli, selezionati in base al loro talento creativo e alla capacità di sviluppare una collezione. «Per questi ragazzi si tratta di una straordinaria occasione di visibilità – sottolinea Salvatore Amura, presidente dell’Accademia Aldo Galli – Già all’inizio del loro percorso possono inserire nel curriculum una vera e propria sfilata “professional”, realizzata alla presenza di esperti e addetti ai lavori del sistema della moda e del “made in Italy”». La sfilata è stata anche trasmessa in streaming sui siti della Camera nazionale della moda italiana, Vogue Talents e Istituto Marangoni.


© RIPRODUZIONE RISERVATA