Lariofiere motore della ripresa  «Più spazio ai buyer stranieri»
Meccanica di precisione in mostra a Lariofiere (Foto by archivio)

Lariofiere motore della ripresa

«Più spazio ai buyer stranieri»

Erba: parla il presidente Giovanni Ciceri: «Soddisfatti dei risultati del 2017». RistorExpo a marzo. A febbraio trasferta a Milano per Tourism

Con più di venti manifestazioni e oltre 50 tra eventi e congressi, Lariofiere chiude un anno intenso. E traccia la prima parte di un 2018 che si annuncia non meno frizzante. Tra le conferme, quella di una trasferta, a Milano: perché lo staff di Erba sa essere creativo al punto da conquistare il capoluogo su un tema che vede Como leader, ovvero il turismo.

Il presidente Giovanni Ciceri è soddisfatto dei risultati del 2017: «Sono positivi, frutto di un lavoro di una squadra che ha dato tanto.

C’è un segno particolare, quest’anno? Un impegno che sta particolarmente a cuore: «Potenziare i rapporti con l’estero – spiega il presidente – portando qui sempre più operatori da oltre confine per stabilire e rafforzare i rapporti con le nostre imprese».. «RistorExpo – sottolinea Ciceri – si svolgerà dal 4 al 7 marzo e sarà dedicata al tema della rifondazione enogastronomica».

Un significativo calcio di inizio, senza appunto dedicare l’impegno fuori casa: la scommessa del Tourism Think Tank, un lavoro di crescita professionale nell’ambito del turismo, che approderà il 12 febbraio all’Unicredit Pavilion.

© RIPRODUZIONE RISERVATA