Limiti agli stranieri in Ticino  Più di 100mila firme contro
Como - Cartelli per la Svizzera

Limiti agli stranieri in Ticino

Più di 100mila firme contro

Fuori dal vicolo cieco è l’iniziativa anti 9 febbraio nel Canton

Un’iniziativa contro il referendum del 9 febbraio si traduce con più di 100mila firme in Svizzera. L’azione “Fuori dal vicolo cieco!” è formalmente riuscita, rende noto Ticinonline.

Secondo i promotori, l’iniziativa Udc, approvata da Popolo e Cantoni il 9 febbraio 2014, rappresenta una minaccia agli accordi bilaterali in vigore con l’Unione europea (Ue).

Di qui l’iniziativa “Fuori dal vicolo cieco!” per eliminare la reintroduzione dei contingenti per gli stranieri. Chiede che le disposizioni introdotte il 9 febbraio (art. 121a e 197 n. 11) vengano abrogate.


© RIPRODUZIONE RISERVATA