RistorExpo a 20mila  «Che successo per i 20 anni»
ERBA - La cena pugliese con Peppe Zullo (Foto by Stefano Bartesaghi)

RistorExpo a 20mila

«Che successo per i 20 anni»

Si è chiusa ieri la rassegna dedicata all’enogastronomia ancestrale a Lariofiere

I 20mila visitatori sono arrivati. Ottimo segnale per i vent’anni di RistorExpo a Lariofiere.

Negli ingressi, oltre l’85% operatori qualificati, 200 aziende espositrici rappresentanti oltre 350 marchi e 100 cantine. I giovani protagonisti in ogni tappa, compresa poi la gara della Young Generation. E gli chef: oltre a quelli famosi come Davide Scabin, Anthony Genovese, Nicola Russo e Peppe Zullo, ecco i polacchi.

Da questo Paese arrivati Justyna Adamczyk, editor-in-chief della prestigiosa guida Gault&Millau, chef come Andrea Camastra, Michal Brys e Lukasz Budzik e bartender noti a livello internazionale, insieme agli espositori scelti come ambasciatori della cultura polacca in Italia.

Ieri grande giornata dedicata alla Puglia. Espositori soddisfatti e così il presidente Giovanni Ciceri: «È stata una grande edizione e non ci fermiamo qui».

SUL GIORNALE DUE PAGINE


© RIPRODUZIONE RISERVATA