Associazioni nel mirino dei ladri  Furto in sede alla Pontelambrese
Armadi aperti e materiale buttato un po’ ovunque: il passaggio dei ladri nella sede della società sportiva

Associazioni nel mirino dei ladri

Furto in sede alla Pontelambrese

L’episodio è avvenuto nella stessa notte dell’analogo raid ai danni del Noivoiloro

Stessa notte, stessa fascia oraria. Tra venerdì e sabato i ladri hanno colpito anche al campo sportivo di via Gerett al Lambro, nella sede della Pontelambrese e al Bar Sport: sono sparite attrezzature elettroniche e sportive, oltre a un furgone Mercedes. Contemporaneamente a Erba si è registrato un furto nella sede dell’associazione di assistenza ai disabili Noivoiloro: lì è stata smurata una cassaforte con all’interno quattromila euro di donazioni.

A raccontare l’accaduto è il presidente della società sportiva, Federico Laiso. «A differenza di quanto è accaduto nella sede del Noivoiloro - dice - qui non hanno fatto grossi danni materiali, anche se hanno messo gli uffici sottosopra. Hanno rubato un bel mixer, una cassa audio e diverse attrezzature sportive (cosa se ne faranno resta un mistero). E poi se ne sono andati con un furgone Mercedes, probabilmente lo hanno anche utilizzato per caricare la refurtiva».

(Luca Meneghel)


© RIPRODUZIONE RISERVATA