Erba e Ponte Lambro
Furti al bar in stazione
e al centro sportivo

Dopo la spaccata i gestori hanno visto fuggire quattro ladri lungo i binari

Erba e Ponte Lambro Furti al bar in stazione e al centro sportivo
Ancora una spaccata al bar della stazione di Erba

Un altro furto al bar della stazione di Erba, un’altra incursione al campo sportivo della Pontelambrese. Quella fra giovedì e venerdì è stata una notte ad alta tensione: intorno alle 3.30, quattro persone hanno forzato l’ingresso del bar gestito dalla famiglia Ke e hanno rubato sigarette e Gratta e Vinci prima di darsi alla fuga. Alle 5 i malintenzionati sono entrati nella sede della squadra di Ponte Lambro: hanno sottratto un computer portatile dagli uffici.

La storia inizia a Erba, nella solita piazza Padania. «La dinamica - raccontano i gestori del bar - è la stessa di luglio. Hanno forzato il cancello e la saracinesca del nostro ingresso affacciato sulla banchina dei binari, sono entrati e hanno portato via sigarette e Gratta e Vinci. L’allarme è suonato subito, siamo corsi qui e siamo anche riusciti a vederli mentre scappavano sui binari verso Ponte Lambro. Erano in quattro».

I quattro ladri, raccontano i testimoni, sono corsi via a piedi in direzione Ponte Lambro. Le prove non ci sono, ma a questo punto non si può escludere che siano state le stesse persone - un’ora e mezza più tardi - a entrare nella sede della Pontelambrese, in via Gerett al Lambro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA