«Erba, scuolabus caro»  Se ne vanno 15 bambini
Gli scuolabus fuori dalla media Puecher: alcune famiglie hanno rinunciato al servizio

«Erba, scuolabus caro»

Se ne vanno 15 bambini

Le famiglie rinunciano e l’opposizione protesta. Ma il vicesindaco Erica Rivolta respinge le accuse

Quindici famiglie hanno già rinunciato allo scuolabus a fronte degli aumenti, altre potrebbero seguire nei prossimi giorni.

La revisione delle tariffe del trasporto scolastico in base all’Isee (reddito familiare) continua a far discutere: lunedì sera i gruppi di minoranza hanno attaccato l’amministrazione lamentando aumenti eccessivi a carico delle fasce più deboli. «Sfatiamo il mito dei grossi aumenti - ha detto il vicesindaco Erica Rivolta - chi non pagava nulla pagherà pochi euro e c’è anche chi pagherà meno rispetto al passato. Lo scorso anno la tariffa standard era di 198 euro. Le fasce meno abbienti con Isee fino a tremila euro, che lo scorso anno non pagavano nulla, quest’anno pagheranno 60 euro: diviso per i nove mesi scolastici fanno 6,67 euro al mese».


© RIPRODUZIONE RISERVATA