Garage abusivi nelle case popolari  Il Comune di Erba li demolirà
Alcuni dei box abusivi nelle case popolari di via Mameli che verranno demoliti (Foto by foto bartesaghi)

Garage abusivi nelle case popolari

Il Comune di Erba li demolirà

I lavori in via Mameli inizieranno nei prossimi giorni: sono strutture coperte di amianto. Verrà offerto uno spazio dove gli inquilini potranno spostare i materiali conservati nei box

Nei prossimi giorni l’amministrazione erbese demolirà sette garage abusivi nel cortile della case popolari di via Mameli. L’annuncio arriva da parte dell’ufficio lavori pubblici, che ha già informato gli inquilini: «Ci hanno dato pochissimo preavviso - commentano i residenti - dove metteremo le nostre cose?».

Alcuni garage sono vuoti, altri sono usati come magazzini: «Lasceremo uno spazio a loro disposizione - dicono da Palazzo Majnoni - e in futuro si potrebbero realizzare delle cantine, ma quelle strutture sono piene di amianto: vanno buttate giù».

Si apre dunque un nuovo fronte nella “battaglia” tra il Comune e i residenti di via Mameli. Nel corso della passata amministrazione, i funzionari comunali ipotizzarono addirittura di abbattere le due palazzine: ci fu una sommossa popolare, ma a seguito di indagini strutturali l’ipotesi venne accantonata.

In seguito dalla Regione Lombardia sono arrivati fondi per riqualificare quattro appartamenti vuoti, che il Comune metterà poi a disposizione delle famiglie erbesi: i lavori partiranno nelle prossime settimane.

Il Comune e la Regione Lombardia hanno messo complessivamente a disposizione 300mila euro per riqualificare quattro appartamenti sfitti: nessuna promessa, ma in Comune si sta valutando l’ipotesi di realizzare anche delle cantine per sopperire all’abbattimento dei garage.


© RIPRODUZIONE RISERVATA