I ladri aspettano la fine del coprifuoco  E poi svuotano i box del condominio
Il corsello di ingresso ai garage sotterranei presi di mira da una banda di ladri (Bartesaghi)

I ladri aspettano la fine del coprifuoco

E poi svuotano i box del condominio

Lambrugo: sono sette i locali svuotati sotto la piazza di via Roma: via biciclette, moto e arnesi Il colpo dopo le 5 del mattino

Ladri in azione mercoledì alla alba, nei garage che si trovano sotto la piazza di via Roma. Il coprifuoco non ferma i professionisti dei furti che, secondo una prima ricostruzione, sarebbero entrati in azione proprio pochi minuti dopo il termine dei limiti del coprifuoco, tra le 5 e le 5.30 del mattino, e hanno forzato e aperto sette box che si trovano sotto la piazza dove settimanalmente si tiene il mercato in paese.

Hanno rubato una bicicletta da corsa, due moto da trial e numerosi attrezzi tra trapani, chiavi inglesi, cacciaviti e altro materiale simile. Hanno aperto anche alcune automobili, ma non per rubarle: all’interno degli abitacoli hanno cercato oggetti di valore, senza però trovarne.

I garage servono i condomini e gli esercizi commerciali che si trovano nella sovrastante piazza. Secondo quanto ricostruito dai residenti, sembra proprio che il colpo sia stato studiato nei dettagli. Dice uno dei residenti: «Non sono entrati dallo scivolo principale che scende nei box, ma da un cancelletto pedonale sul retro, che noi avevamo deciso di tenere chiuso e avevamo messo anche una catena – racconta – Hanno rotto la catena e sono entrati. Hanno poi allargato le fessure delle basculanti e con rampini o oggetti simili hanno aperto i garage. Nel mio hanno trovato l’automobile già aperta e l’hanno messa a soqquadro, ma non avevo nulla di valore all’interno. Hanno rovistato anche tra i vini, che però non interessavano. Hanno agito rapidamente portando via le cose più leggere e veloci e due moto e una bicicletta: oggetti e mezzi che probabilmente poi rivenderanno». (Simone Rotunno)


© RIPRODUZIONE RISERVATA