Mercoledì 09 Dicembre 2009

La proposta a Turate:
un listone contro la Lega

TURATE «Per battere la Lega serve una lista civica forte, in grado di schierare anche candidati con estrazioni politiche diverse». È questa l’idea lanciata da Rolando Gussoni, portavoce del gruppo "Decidere insieme" che cinque anni fa lo aveva candidato a sindaco. «All’epoca era stata un’iniziativa politica partita quasi per sfida, per cercare di far sentire anche la nostra voce in paese, che aveva comunque alla fine ottenuto un buon riscontro elettorale – spiega Gussoni, assieme agli altri componenti del movimento, del quale fanno parte Andrea Pivanti, Fabrizio Passoni, Sante Todisco, Ottavio Bogliatto, Carlo Vaccani, Mauro Borroni e Calogero Fasolo - adesso le cose sono diverse. Il nostro obiettivo è, infatti, di portare avanti un progetto più approfondito ed articolato, mirato a promuovere il cambiamento e che si dimostri in grado di essere veramente alternativo alla Lega Nord». I rappresentanti del movimento non nascondono di aver già avviato dei contatti con il Pdl, ma sottolineano che nulla è ancora stato deciso in via definitiva: «Il dialogo con il Pdl è certamente già a buon punto – sottolineano Gussoni e gli altri rappresentanti di Decidere - riteniamo però sia necessario far chiarezza sulla strada da intraprendere. Noi non siamo, infatti, interessati a promuovere alcuna alleanza con la Lega, mentre nel Pdl ci pare che qualcuno stia ancora valutando questa possibilità».

f.angelini

© riproduzione riservata