Venerdì 16 Aprile 2010

Il decennale di «Dampyr»
Incontro alla Comixrevolution

Anche i vampiri invecchiano, almeno negli albi della Bonelli, e così la testata di Dampyr festeggia quest'anno il suo decennale. Bergamo lo celebra sabato 17 aprile pomeriggio con una mostra e un incontro con i disegnatori alla fumetteria Comixrevolution in galleria Fanzago . Dalla sua nascita letteraria per mano di Bram Stoker il conte Dracula, il principe della notte, è riuscito a mietere più fan che vittime. Le storie di vampiri infatti hanno la capacità di esercitare un fascino irresistibile: una creatura maledetta costretta a nutrirsi di sangue e costretta a vivere di notte, nemico dell'uomo eppure non può farne a meno. Così come il pubblico visto che ogni decade viene celebrata la riscoperta di questa figura.

Senza scomodare il primo film di Murnau, ricordiamo l'agghiacciante Nosferatu di Herzog, l'avventuroso Dracula di Coppola, il Vampires di Carpenter che ha aperto la via ai “dracul-action movie” e quindi la saga di Blade cacciatore di succhiasangue per arrivare ai fidanzatini delle tenebre di “Twilight”. Ogni rappresentazione è ramificata in racconti, libri e fumetti con fortune alterne e periodiche riscoperte. La saga di Dampyr nata in casa Bonelli ha senz'altro il merito d'aver imboccato un filone con convinzione e sincerità che sono stati premiati dai lettori. Per tuffarsi nel mondo di Dampyr - termine che definisce il figlio di un vampiro e di una donna - si può visitare la fumetteria Comixrevolution dove si trovano esposte tavole disegnate da Marco Santucci (disegnatore anche di Mister No, Tex e X-Factor) che sigla anche l'albo numero 120, Alessandro Bocci (autore anche dei portfoli “I maestri della notte”).

All'incontro saranno presenti anche Fabiano Ambu che avvierà il nuovo decennio dampyriano con il numero 121 in edicola questo mese; Maurizio Dotti che si è fatto apprezzare anche come disegnatore di Zagor e Alessandro Baggi che presenterà in esclusiva i primi studi delle cover di Dampyr. L'appuntamento è fissato a partire dalle 16.

e.roncalli

© riproduzione riservata

Tags