Venerdì 16 Aprile 2010

Tutte le mostre: dai Beatles
alla Resistenza e all'editoria

Sono molte le mostre visitabili in questo week-end, sia in città che in provincia. Vediamo:


A Bergamo


«THE BEATLES» - LA STORIA E IL MITO
In sala Manzù, passaggio via Sora, mostra «The Beatles» - La storia & il mito, visitabile fino al 18 aprile. Evento organizzato da Kiwanis Club allo scopo di aiutare i ragazzi colpiti da autismo. Orari: da lunedì a sabato 16-19; domenica e festivi 15-19.

ANTONIO CHIESA E I BIG DEL PALLONE
All'Art Gallery di via Colleoni 13 in Città Alta, mostra «L'arte va nel pallone...», con opere dedicate ai big del pallone realizzate dall'artista bergamasco Antonio Chiesa, visitabile fino al 22 aprile. Orari: da martedì a domenica 10-13 e 15,30-19,30. Lunedì chiuso.

COTER FAZION COTER
Allo Spazio Parolaimmagine della Galleria d'arte e contemporanea, via S. Tomaso 53, mostra «Coter Fazion Coter» visitabile fino al 25 aprile. Orari: da martedì a domenica 10-13 e 15-19. Lunedì chiuso.

DA BERGAMO A COIRA LUNGO LA VIA PRIULA
Sala mostre temporanee del Museo Civico di Scienze Naturali «E. Caffi», piazza Cittadella 10, mostra temporanea «Da Bergamo a Coira. Lungo la Via Priula ed antichi percorsi alla scoperta di natura, cultura e tradizioni», in programma fino al 5 settembre. Orari: feriali 9-12,30 e 14,30-19; sabato e festivi 9-19.

ELISEO OBERTI AL CAFFÈ BAZZINI
Caffè Bazzini, via Mattioli 14, mostra di Eliseo Oberti «Dipinti, parole e nuovi orizzonti nell'anno della Tigre», visitabile fino al 20 aprile. 

EMMA CICERI ALL'ARS
All'Ars arte e libri, via Pignolo 116, mostra «In ordinario moto» di Emma Ciceri, visitabile fino all'11 maggio. Orari: da martedi a venerdì 15,30-19; sabato 10-13 e 15,30-19.

FRAMES D'AUTORE
Da Tiziana Fausti Uomo, Piazza della Libertà, 10, frames d'autore in mostra con opere firmate da artisti del calibro di Damien Hirst, Cindy Sherman, Helmut Newton e altri, visitabile fino al 25 maggio.

IL GRANDE GIOCO. FORME D'ARTE IN ITALIA 1947-1989
Alla Galleria d'arte moderna e contemporanea, via S. Tomaso 53, nell'ambito del progetto che coinvolge tre spazi espositivi della Regione, per descrivere quarant'anni di storia italiana, alla Gamec, mostra «Il Grande Gioco. Forme d'arte in Italia dal 1947 al 1989» progetto e cura di Luigi Cavadini, Bruno Corà, Giacinto Di Pietrantonio, visitabile fino al 9 maggio. Orari: martedì, mercoledì, venerdì, sabato e domenica 10-19; giovedì dalle 10 alle 22. Lunedì chiuso.

LA PRESOLANA MAI VISTA
Al Palamonti, via Pizzo della Presolana, mostra di fotografie di Mauro Lanfranchi dal titolo «La Presolana mai vista» visitabile fino al 30 aprile. Orari: tutti i giorni nel'orario di apertura del Palamonti.

L'AVANGUARDIA GESTALTICA DEGLI ANNI SESSANTA
Negli spazi della Galleria del Tasso, via San Tomaso 72, mostra «L'avanguardia gestaltica degli anni Sessanta» a cura di Enrico Baleri, visitabile fino al 6 maggio. Orari: da martedì a venerdì 10-12,30 e 15-19, sabato su appuntamento (tel. 035.236830).

LE OPERE DI ALFREDO COLLEONI
Allo Spazio Relogo, via Borgo S. Caterina 75/a, mostra «Il Proficuo lavoro delle tue mani» di Alfredo Colleoni, visitabile fino al 1° settembre. Orari: dal martedì al sabato 9,30-12,30 e 15,30-19,30.

LE OPERE DI MARIA PIA SCUDERI
Al Circolo Artistico Bergamasco, via Mali Tabajani 4, mostra «Acqua... colore... distrazione» di Maria Pia Scuderi, visitabile fino al 29 aprile. Orari: da martedì a sabato 16-19, domenica 16-18.

L'EREDITÀ DELL'IMPRESSIONISMO NELLE CORRENTI ARTISTICHE DEL XIX-XX SECOLO
Alla Galleria Michelangelo, via Locatelli 7/e, mostra «L'eredità dell'impressionismo nelle correnti artistiche del XIX-XX secolo» da Maufra a Valadon e Soutine, visitabile fino al 30 aprile. Orari: da martedì a sabato 9,30-12,30 e 15,30-19,30.

L'UOMO VENUTO DAL GHIACCIO
Sala Viscontea di piazza Cittadella, mostra «L'uomo venuto dal ghiaccio» del Musée des Merveilles Tenda (France), a cura del Museo Archeologico e dell'Orto botanico; in programma fino al 31 maggio. Orari: da martedì a sabato 15-18,30; domenica e festivi 10-13 e 15-18,30; domenica visita guidata gratuita alle ore 16. Ingresso libero. Per le scuole da lunedì a venerdì dalle 9 alle 12 su prenotazione ai seguenti indirizzi: educazione@ortobotanicodibergamo.it oppure archeodidattica@comune.bg.it

MEC ART ALLA GALLERIA ELLENI
Galleria Elleni, via Broseta 37, «Mec Art - 1966-1977 arte oltre la fine della pittura», di Gianni Bertini, Bruno Di Bello, Elio Mariani, Mimmo Rotella e Aldo Tagliaferro. La mostra sarà visitabile fino al 15 maggio. Orari: da martedì a sabato 10-13 e 15-20.

MOSTRA MERCATO DELL'EDITORIA BIBLICA
Al Centro culturale San Bartolomeo, largo Belotti 1, mostra mercato dell'editoria biblica, in collaborazione con la Libreria Buona Stampa, visitabile fino al 25 aprile. Orari: 10-12 e 16-19.

NOIR ET BLANC MADI
Alla Galleria Marelia, via Guglielmo d'Alzano 2b, allo Spazio Arte Hangar Audi Bonaldi, via Gemelli 30 e all'Hotel Mercure Palazzo Dolci, viale Papa Giovanni XXIII, 100, esposizione della mostra collettiva «Noir et blanc madi» visitabile fino al 20 maggio. Orari: da lunedì a venerdì 14-20; sabato dalle 15,30 alle 20.

OPERE ARTISTICHE SU CARTA ALLA CIVICA BIBLIOTECA MAI
Ore 17,30, nell'atrio scamozziano della Biblioteca Mai, piazza Vecchia 15 in Bergamo Alta, inaugurazione della mostra di opere artistiche su carta, a testimonianza dell'attività dell'associazione Officina Linguaggio Immagine dal 1999 al 2009, visitabile fino al 15 maggio. Orari: lunedì, martedì, giovedì, venerdì 8,30-18,30; mercoledì e sabato 8,30-12,30.

PERSONALE DI GIUSEPPE UNCINI
Galleria Fumagalli, via Paglia 28, personale di Giuseppe Uncini «Il cemento disegnato», visitabile fino al 30 aprile. Orari: da lunedì a sabato 10-12,30 e 14,30-19,30.

ROSSANO CORNALI ALL'ETNOSTORE
Etnostore Com. di Piero Annoni, via Borgo Palazzo 272, ospita la mostra di Rossano Cornali che espone le sue installazioni in legno, pietre e metalli vari, visitabile fino al 2 maggio.

TOUR OPERATOR
Alla Galleria 27AD, via Broseta 27, mostra «Tour operator» a cura di Nicola Scaglione, visitabile fino al 30 aprile. Orari: da martedì a sabato 15,30-19,30. Chiuso domenica e lunedì.
 

In provincia

ALZANO LOMBARDO, LA LUCE DELLA MATERIA
Alla Mazzoleni Art Gallery, via Locatelli 1, esposizione delle opere di Cristian Barbarulo dal titolo «La luce della materia», visitabile fino al 29 aprile. Orari: da martedì a sabato 10-13 e 15,30-19,30. Domenica e lunedì chiuso.

BREMBATE SOPRA, MOSTRA MISSIONARIA
Alla casa di riposo, mostra con vendita di prodotti del commercio equo e solidale e di manufatti artigianali, organizzata dal gruppo missionario di Brembate Sopra «Africa 73», visitabile fino a domenica. Orari: 9,30-12 e 14,30-19.

CALOLZIOCORTE, LE OPERE DI BARBARA BOLIS
Nelle sale espostive del palazzo municipale, mostra della pittrice Barbara Bolis dal titolo «Sacro e profano», visitabile fino a sabato. Orari: 10-12 e 15-18.

CASTEL ROZZONE, UNA FINESTRA SUL COLORE
Sala polifunzionale del Comune, mostra «Una finestra sul colore» di Ezio Pirovani, visitabile fino al 23 aprile. Orari: feriali 18-20,30; sabato e festivi 10-12 e 16-20.

CLUSONE, L'IDEA DEL TEMPO IN 36 SCATTI CON MERISIO E CRESCI
A Palazzo Marinoni Barca, mostra «Fotografia italiana. Variazioni sul tempo» in collaborazione con Comune di Bergamo, Accademia Carrara e Gamec, fino al 14 giugno. Orari: lunedì e venerdi 15,30-18,30; sabato e domenica 10-12 e 15,30-18,30. Ingresso libero. 

CURNO, ESPOSIZIONE DI UMBERTO VERDIROSI
In municipio, mostra di Umberto Verdirosi, visitabile fino al 16 maggio. Orari: da lunedì a sabato 9-12,30, il martedì e il giovedì anche dalle 16 alle 17,30.

DALMINE E LA SUA GENTE. IL VOLTO E LO SGUARDO
Nella sala parrocchiale di Sforzatica S. Andrea, mostra fotografica dal titolo «Dalmine e la sua gente. Il volto e lo sguardo» a cura di Edy Spreafico, fotoamatore dalminese, visitabile fino al 18 aprile. Orari: sabato e domenica 10-12 e 16-18.

DALMINE, NELLA LUCE DEL BOTTICELLI
Sala civica viale Betelli, mostra fotografica «Nella luce del Botticelli» di Fabio Betelli, visitabile fino al 18 aprile. Orari: feriali 16,30-19; festivi 10-12 e 15-19.

GORLAGO, LE OPERE DI BOGUMIL FILIPCZUH
Sala civica del Comune, mostra happening di Bogumil Filipczuh ispirata dalle poesie di Massimo Pedrini, visitabile fino al 25 aprile. Orari: festivi e prefestivi 10-12 e 15-19.

LALLIO, MOSTRA DI PITTURA E GRAFICA
Nei locali del Comune, mostra di pittura e grafica, opere realizzate da Cesare Manzoni e Giovanni Manzoni Piazzalunga, visitabile fino al 22 aprile. Orari: da lunedì a domenica 10-12,30, giovedì e sabato anche nel pomeriggio dalle 15 alle 18.

NEMBRO, I DIPINTI DI ANTONIO MANGONE
Nella sala Verde della Biblioteca Centro Cultura, esposizione di dipinti di Antonio Mangone, dal titolo «Regressioni», visitabile fino al 5 maggio. Orari: lunedì 14-19; martedì e giovedì 9-12,30 e 14-19; mercoledì e venerdì 9-12,30, 14-19 e 20-22,30; sabato 9-12,30 e 14-18.

NEMBRO, I LAVORI SU CARTA DI AURORA SCARPELLINI
Sala Rovere della Biblioteca Centro cultura, esposizione dei lavori su carta di Aurora Scarpellini dal titolo «Atavici», visitabile fino al 5 maggio. Orari: lunedì 14-19; martedì e giovedì 9-12,30 e 14-19; mercoledì e venerdì 9-12,30, 14-19 e 20-22,30; sabato 9-12,30 e 14-18.

PONTE S. PIETRO, FIORI E COLORI
Sala Civica, via Garibaldi, per la rassegna «Pittori di Ponte in mostra», mostra «Fiori e Colori» di Piermauro Arrigoni. Visitabile fino al 18 aprile. Orari: tutti i giorni 10-11,30 16-19.

PONTIDA, LE OPERE SUL MONACHESIMO BENEDETTINO
Nell'ambito del centenario del ritorno dei monaci benedettini a Pontida, nel chiostro inferiore del monastero di San Giacomo, mostra sul monachesimo benedettino «Con le nostre mani ma con la tua forza» (Le opere nella tradizione monastica benedettina) visitabile fino al 23 maggio. Orari: da lunedì a sabato 9-11,30 e 16-18; domenica e festivi 16-18. Per visite guidate tel. allo 035.705925 dalle 16 alle 18.

ROMANO DI LOMBARDIA, «PASSIO CHRISTI. PASSIO HOMINIS»
Al Museo d'Arte e cultura Sacra, vicolo Chiuso 22, percorso espositivo «Passio Christi Hominis - Il vivere dell'uomo, immagine di Dio nell'arte contemporanea», visitabile fino al 23 maggio. Orari: mercoledi e giovedì 9,30-12,30, venerdì, sabato e festivi 9,30-12,30 e 15-19,30.

ROMANO DI LOMBARDIA, LA RESISTENZA IN MOSTRA
Ore 21, salone della Rocca, inaugurazione della mostra fotografica dedicata alla Resistenza nelle Valli Bergamasche alla quale parteciperà Ornella Ravaglia del Comitato provinciale dell'ANPI Bergamo. la mostra è promossa dall'Assoziazione Nazionale Partigiani di Romano e dall'Amministrazione comunale, sarà visitabile fino al 25 aprile. Orari: tutti i giorni 10-12,30 e 15- 18.

ROMANO, CAPOLAVORI LIGNEI
Nella Basilica di San Defendente, mostra «Sculture lignee del Rinascimento» visitabile fino al 3 maggio. 

SAN GIOVANNI BIANCO, LE FOTOGRAFIE SULLA RESISTENZA
Palazzo Boselli, mostra storico-fotografica «Per non dimenticare» sulla Resistenza in Valle Brembana, visitabile fino al 25 aprile. Orari: feriali 20-22,30; festivi 9,30-12 e 15-18.

SERIATE, CERCANDO L'ARCHITETTURA
Alla sala espositiva Virgilio Carbonari del Palazzo Comunale, mostra «Cercando l'architettura» di Manuela Bandini e Roberto Spagnolo, visitabile fino al 30 aprile. Orari: da mercoledì a sabato 16-19; domenica 10-12; 16-19.

SERIATE, MOSTRA «GUGLIELMO CAROZZI SACERDOTE»
Nel salone del Centro Pastorale Giovanni XXIII, in località Paderno, mostra «Guglielmo Carozzi sacerdote» allestita dal Gruppo di Mediazione Didattica per l'Organizzazione del Centro per la Salvaguardia del Creato di Bergamo. La mostra è visitabile fino al 25 aprile. Orari: venerdi e sabato 14,30 -18; festivi 10-12 16-18. Visite guidate per scuole, telefonare: 035 297284.

SOTTO IL MONTE, MOSTRA FILATELITCA DEDICATA A PAPA GIOVANNI XXIII
Nella casa natale del Beato Papa Roncalli, mostra filatelica dedicata a Papa Giovanni XXIII, visitabile fino al 9 maggio. Orari: prefestivi 14,30-18; festivi 9-12 e 14-18.

TREVIGLIO, TRENT'ANNI SUI BINARI
Alla Cassa Rurale, via Carcano, mostra di Andrea Ronchi «Trent'anni sui binari ieri e oggi», reportage fotografico dal treno a vapore all'alta velocità sulla linea Milano-Treviglio, modellismo a cura di Lorenzo Gatti, visitabile fino al 25 aprile.

VERDELLO, LE MOSTRE DELLA SAGRA VERDELLESE
Al museo del territorio «La fabbrica sul viale» mostra «Nella terra bergamasca riscopro la mia terra...o le mie radici» con opere di Elena Fidanova, mostra curata dal Cif, Centro Italiano Femminile. In contemporanea mostra fotografica del Circolo fotografico Verdellese «30 anni di Sagra verdelelse: la Processione dell'Annunciata». Nell'ex sala consiliare del Palazzo comunale, «Omaggio alla memoria del dott. Piergiorgio Goisis: la sua Corale, le acqueforti» a cura della Corale Verdellese. Le mostre al Museo del Territorio sono visitabili fino al 18 aprile negli orari: feriali 16-18; festivi 10-12/16-19.

r.clemente

© riproduzione riservata

Tags