Martedì 04 Maggio 2010

Bar preso di mira dai ladri:
due spaccate in due notti

CADORAGO Due spaccate, una fallita e l'altra messa a segno, nel giro di un paio di notti: bottino che ammonta a poche centinaia di euro, ma danni decisamente ingenti. È questo il poco invidiabile record conquistato dal bar caffetteria Bulldog di Caslino (a Cadorago centro c'è un altro locale con lo stesso nome).Il primo colpo risale alla notte tra il 22 e il 23 aprile scorsi quando, utilizzando un'auto ariete, sconosciuti avevano cercato di sfondare l'ingresso principale del bar che si affaccia su una rientranza di via Diaz, la strada provinciale che porta a Lomazzo. La saracinesca, però, aveva resistito e i ladri, temendo di essere sorpresi, erano stati costretti a fuggire lasciando sul campo la vetrina in frantumi. Niente bottino, quindi, ma danni ingenti per il locale e una notte insonne per i residenti della via.
Qualche sera dopo, però, i ladri, con tutta probabilità la stessa banda, sono tornati per finire l'opera iniziata. Stavolta , però, hanno preso di mira un'altra vetrina del bar, un'apertura secondaria che si affaccia direttamente su via Diaz. Dopo averla sfondata utilizzando un tombino gli sconosciuti sono riusciti a entrare nel bar. Una volta all'interno del locale hanno poi scassinato le slot machine impossessandosi del denaro contenuto.

f.angelini

© riproduzione riservata