Mercoledì 05 Maggio 2010

«Box Rally»
Vince Trento

Nella prima gara del campionato di Box Rally, vittoria schiacciante del team SentiChePaca di Trento che si è imposto a Clusone davanti a una gran folla accorsa ad ammirare le macchinine di legno. Non poteva partire in maniera migliore il 6° campionato Box Rally: una gara spettacolare e particolare con quasi diecimila spettatori entusiasti e incuriositi riversati nel centro storico di Clusone per ammirare e incitare queste macchinine che per l'occasione sono state trasformate da bizzarre ed eccentriche coreografie poste sulle loro normali strutture in legno.

La sensazione era quella di stare in una sorta di macedonia carnevalesca fatta di cartoni animati, favole e non sono mancati anche riferimenti alla vita quotidiana. I piloti hanno infatti dato sfogo a tutta la loro creatività e inventiva e si sono dati battaglia in una strabiliante gara di originalità.

Il pubblico ha potuto ammirare sabato 24 aprile a partire dalle ore 15 le soap box esposte nella storica piazza dell'orologio ed è stata data loro anche la possibilità di votare la macchinina che riteneva più bella e divertente; alle 17, ultimate le iscrizione e la punzonatura, una giuria tecnica imparziale ha poi votato in base a quattro parametri: colpo d'occhio, ingegno costruttivo, idea e vestiario.

La domenica pomeriggio, invece, si sono disputate le gare di velocità e quella ad ostacoli in cui le macchine appesantite e ingombrate dalle loro coreografie sono comunque riuscite a dare spettacolo e a destreggiarsi tra bilici, salti, vasche d'acqua e chicane. Unica pecca della giornata la pioggia che ha purtroppo rallentato la prima discesa e forse svantaggiato i primi equipaggi partiti.

A fine giornata, dopo un lavoro paziente e scrupoloso dei giudici che hanno dovuto scrutinare quasi 2000 schede , sono stati resi noti i risultati delle votazioni: il primo posto è stato assegnato al team PDG Soap Box Racing con una fedele riproduzione di una barca di pescatori resa ancora più realistica dalla cura nei dettagli e più inquietante dal suo pilota che per l'occasione è stato trasformato in un vorace squalo. Al secondo posto si è posizionato l'equipaggio SentiChePaca con un variopinto villaggio popolato da simpatici puffi e, al terzo posto, si è classificato il team Mascizù con il loro pulmino rosa in stile “figli dei fiori”, a dimostrazione che i mitici anni '60 non passano mai di moda.

Le due gare di discesa, invece, sono state vinte dall'equipaggio SentiChePaca che ha sbaragliato tutti distanziando di oltre 10 secondi il secondo classificato Blue Beer in versione vivaci boscaioli su un pesantissimo tronco di legno. Al 3° posto i piloti del Deep Brianza con un'accurata riproduzione della leggendaria Cadillac dei Ghostbuster. Poiché il risultato della gara di originalità ha influenzato anche la classifica generale: l'equipaggio SentiChePaca si è aggiudicato il primo posto, seguito da PDG Soap Box Racing e dal Deep Brianza. E poiché il Box Rally non è solo sfida e competizione, ma anche amicizia e voglia di stare insieme, durante le premiazioni, sono state accolte da un caloroso e affettuoso applauso Elisabetta e Sharon, l'unico equipaggio femminile, che, con impegno e determinazione, hanno saputo portare al traguardo un maestoso veliero dei pirati tutt'altro che maneggevole.

Prossimo appuntamento della stagione il 16 maggio a Lizzola in Valbondione per la terza edizione del BoxRally Lizzola con un'imperdibile gara a coppie disputata in simultanea su due diversi percorsi e, con delle premesse così, non possiamo che aspettarci un campionato ricco di emozioni e divertimento.

Chiara

a.ceresoli

© riproduzione riservata