Venerdì 07 Maggio 2010

Masso sulla linea ferroviaria:
i treni si fermano a Erba

CASLINO D'ERBA - Un masso sulla ferrovia. Per fortuna, nessun incidente, ma la circolazione dei treni tra Erba e Asso è stata interrotta.
E' successo alle 13 di giovedì. La frana - un grande masso di circa dieci quintali e altri sassi di minori dimensioni -, staccatasi da un'altezza considerevole, ha percorso il costone boschivo di Castelmarte ed è finita sui binari, quasi all'ingresso della galleria che collega Caslino a Ponte Lambro. I sassi più piccoli sono stati fermati, mentre il masso più grosso ha sorpassato le reti di contenimento piegando la putrella in metallo e staccando tre cavi di tensione a supporto della rete.
La circolazione ferroviaria tra Erba e Asso è stata bloccata e sostituita con un servizio di bus navetta, mentre tra Erba e Milano, non ci sono stati problemi di circolazione. L'azienda ha impegnato uomini e mezzi fino a ieri sera per consentire lo sgombero del masso e per verificare che ci fossero le condizioni di riprendere il servizio in modo ottimale, ma solo in tarda mattinata verrà riaperta l'intera linea. Non prima comunque del responso della protezione civile.
I pendolari, venerdì mattina, dovranno utilizzare i bus in partenza dalla stazione di Canzo-Asso, che fermeranno in tutte le stazioni, per raggiungere Erba dove avverrà il trasbordo sul treno. Per avere informazioni sul servizio ferroviario tel. 199151152.

m.schiani

© riproduzione riservata