Mercoledì 16 Giugno 2010

Scuola di fumetto:
in mostra gli allievi

Hanno studiato per sei mesi i loro personaggi, li hanno resi dinamici e credibili, li hanno calati in paesaggi e situazioni ideate appositamente per catturare lo sguardo dei lettori. Sono gli allievi della scuola di fumetto di Comixrevolution che sotto la guida di Fabiano Ambu - disegnatore di Nemrod, Il massacro del Circeo e degli ultimi numeri di Dampyr - hanno completato la seconda fase del loro percorso di apprendimento.

Il frutto del loro lavoro è ora esposto nella fumetteria cittadina Comixrevolution in galleria Fanzago: le tavole saranno in mostra fino alla fine del mese di giugno. «In questa mostra – spiega Max Zazzi, titolare e “art director” della fumetteria - si può apprezzare l'evoluzione che i ragazzi hanno fatto dall'inizio alla fine del corso. Alcuni hanno addirittura prodotto una vera e propria storia a fumetti, che per questioni di spazio, non è stato possibile esporre in toto. Da notare che ogni alunno ha disegnato con il suo stile personale: il corso infatti punta a dare gli strumenti per raccontare una storia a fumetti. Durante il corso va segnalato anche l'intervento di Fabio D'Auria, colorista per Marvel e Monelli, che ha spiegato le tecniche del colore.È la seconda mostra che viene realizzata con i lavori degli allievi della nostra scuola di fumetto e manga di Bergamo».

In questo mese Comixrevolution ha avviato un nuovo corso di fumetto, sempre con Fabiano Ambu al timone della nave. Chi fosse interessato può contattare la fumetteria a [email protected]

r.clemente

© riproduzione riservata