Mercoledì 16 Giugno 2010

Piede incastrato nella scala mobile
Paura per una bimba a Grandate

GRANDATE - Oggi pomeriggio si sono vissuti momenti di grande paura per una bimba di tre anni che si trovava a Chiccolandia insieme ai nonni ed è rimasta con un piede bloccato nella scala mobile.

La piccola, caduta poi a terra, ha riportato contusioni e uno stato di choc ma le sue condizioni non sarebbero comunque state giudicate preoccupanti dai medici dell'ospedale Sant'Anna, dove è stata trasportata per accertamenti a bordo di un'ambulanza.

L'allarme è scattato quando la bambina, che si trovava in compagnia dei nonni a Chiccolandia, si trovava sulle scale mobili, in discesa. Un laccio dei suoi sandaletti si sarebbe impigliato nell'ingranaggio e la bambina è caduta: l'impianto è stato immediatamente bloccato ma la bambina, comprensibilmente spaventata per quanto accaduto, non riusciva più a liberarsi da quella "morsa". A Grandate, per soccorrerla, sono quindi intervenuti i vigili del fuoco di Como, oltre a un'ambulanza e i carabinieri della caserma di Fino Mornasco.

g.devita

© riproduzione riservata