Venerdì 18 Giugno 2010

Nasce il progetto comasco
ma senza acquisto di quote

Camillo Carati e Paolo Battocchi si sono incontrati con Di Bari e Rivetti per valutare l'ingresso nel Calcio Como. La novità è che i due non starebbero trattando acquisto di quote, ma starebbero mettendo a punto un piano per alleggerire la gestione economica del club in cambio di quote societarie. Un progetto che vedrebbe il coinvolgimento di politici comaschi e di un piano marketing legato anche all'atività sui concerti musicali di Van De Sfroos, di cui BAttocchi è il manager. Ma Di Bari, si sa, per farsi da parte vuole denaro. Trattativa non facile, dagli esiti tutti da valutare. Nuovo incontro settimana prossima.

n.nenci

© riproduzione riservata

Tags