Lunedì 28 Giugno 2010

I liberal e S. Abbondio nascosta:
impediamo un altro muro

COMO - Il nuovo quartiere Ticosa oscura Sant'Abbondio e i liberal del Pdl non ci stanno. C'è il rischio di un nuovo «caso muro», del tutto simile «a quello che ha reso tristemente nota la nostra città nello scorso autunno». Lo scrivono, senza mezzi termini, dieci consiglieri comunali (in pratica tutti i liberal), in una lettera inviata al sindaco Stefano Bruni, per esprimere forte preoccupazione sulla vicenda che da giorni sta tenendo banco in città. Ma i firmatari vanno oltre e chiedono a Bruni di predisporre al più presto, in quanto titolare della delega all'Urbanistica, un emendamento alla delibera sul piano Ticosa, al fine di «preservare la visione della basilica», attraverso la salvaguardia del cosiddetto cannocchiale. La lettera è stata sottoscritta da Michele Alogna, Arturo Arcellaschi, Nicola Belcastro, Pasquale Buono, Claudio Corengia, Piercarlo Frigerio, Pierangelo Gervasoni, Mario Pastore, Francesco Pettignano e Stefano Rudilosso.

p.berra

© riproduzione riservata