Mercoledì 28 Luglio 2010

A Villa d'Almè
la festa del casoncello

Non si ha ancora un'idea chiara di quanti chili di casoncelli finiranno sulle tavolate all'aperto disposte lungo via Locatelli Milesi a Villa d'Almè sabato sera dalle 19 in poi. Trattandosi della prima edizione della “Festa del casoncello" non ci sono precedenti per attingere numeri certi sulla quantità necessarie per cenare con uno dei piatti italiani più conosciuti al mondo.

L'evento è stato organizzato dall'amministrazione comunale che per l'occasione chiuderà al traffico la via che conduce al municipio. “I casoncelli - spiega l'assessore Mirko Perico e il consigliere Marco Rota - sono uno tra i piatti più amati dai bergamaschi quindi abbiamo pensato, grazie alla collaborazione del raviolificio Marinoni, di riproporre la tipica specialità nella strada che porta al municipio e creare nel contempo una serata socializzante”. E' possibile prenotare il tavolo al bar Rosa Blu oppure telefonando al 338/2652011. In caso di pioggia l'appuntamento sarà rinviato.

Per il dopocena gli organizzatori hanno pensato a un spettacolo musicale animato dagli “Atomi” che proporranno un mix di hard rock, progressiv music, rock e blues non dimenticando Beatles e Rolling Stones. Sul palco saliranno Giampietro Mostosi (voce), Roberto Cortesi (basso e voce), Severo Cornago (chitarre), Mario Rota (batteria e voce) e Maurizio Gherardi (tastiere).

La festa del casoncello e il concerto degli Atomi sono inseriti nell'ambito della manifestazione estiva “Enjoy Arena” nel parco comunale Papa Giovanni XXIII. Da giovedì a domenica torneo di beach-volley, musica, carne alla griglia e servizio bar. Venerdì 30 luglio è attesa l'esibizione della “Piccola orchestra Karasciò” con il loro repertorio influenzato ed arricchito da sfumature folk, ska, reggae, con interventi acustici e percussivi.

Bruno Silini

a.ceresoli

© riproduzione riservata