Giovedì 02 Settembre 2010

Morgan: "Io, oggetto di scambio
mi racconto in un fumetto"

Morgan ancora al centro della cronaca. Ora per denunciare di essere stato messo al margine dalla Rai, che gli avrebbe promesso invano il rientro a Sanremo dopo le polemiche scoppiate sul suo uso di droga. "Sono andato da Vespa a scusarmi per la droga perché mi hanno promesso che così sarei tornato a Sanremo. Proprio così: tu vieni qua, che poi vai a Sanremo. Gli ho fatto solo fare audience". Morgan lo raconta in un'intervista domani su L'Epresso, che ne ha anticipato il testo. Sulle voci di una possibile conduzione di Bruno Vespa al prossimo Festival di Sanremo, il cantante afferma: "Non mi stupisco se ci andrà. Perché è coerente con la loro visione. Hanno fatto di me un oggetto di scambio, togliendomi il ruolo di musicista libero per trasformarmi in un'icona delle cronache scandalistiche. Mi hanno usato e svuotato di senso, reso innocuo". A Natale, annuncia, "uscirà un fumetto della De Agostini, con me come protagonista. Si intitola Le macchine molecolari. Ecco, lì ci sarà questa mia storia".

c.colmegna

© riproduzione riservata

Tags