Sabato 06 Novembre 2010

Il trascurato che fa tendenza
E' la stagione del neo-grunge

La nostalgia degli anni '80, che ha contagiato un po' tutti gli stilisti, riporta in auge lo stile grunge, fenomeno di moda e costume esploso proprio agli inizi del decennio.
Nessun messaggio ribelle dietro questo révival, piuttosto un modo come un altro per non farsi travolgere dal rigurgito di bon-ton anni ‘50 e ‘60. Una tendenza per forti personalità, che mischia pezzi unici recuperati dall'armadio e attualizzati con mix inediti.
La divisa dei neo grunge è un colto assemblaggio di giacche destrutturate, jeans strappati, gilet smontati, grandi maglie, pantaloni abbondanti, tocchi military e spessi calzettoni di lana.
Tanti piccoli frammenti di una storia costruita a propria immagine, giocando su tessuti maschili e femminili, che cancella dal vocabolario le noiose parole ton sur ton e pendant.
Serena Brivio

© riproduzione riservata