Martedì 11 Gennaio 2011

Un corso di dizione
con Tabani a Dalmine

La piccola Accademia del tempo Libero dell'Assessorato alla Cultura e Tradizioni del Comune di Dalmine organizza un Corso di Dizione e Fonetica tenuto dall'attore Maurizio Tabani a partire dal 25 gennaio. Dato il buon esito avuto l'anno scorso e avendo registrato un notevole interesse ad una tematica tanto legata ad una ormai evidente necessità di comunicazione per le persone più diverse, che cercano di imparare tutto sulla dizione ela pronuncia eliminando i difetti più evidenti e fastidiosi. Ci si impadronirà di ritmi e toni attraverso l'apprendimento di varie tecniche con le quali è possibile sconfiggere il nemico più terribile: la squallida monotonia del dire senza "colore".

Anche le persone più colte o meglio preparate sul piano professionalre spesso, se non sollecitate, non sono inclini ad adoperare una esatta pronuncia ed ad utilizzare una corretta tecnica vocale. Tutto senza perdere la propria naturalezza che fa riconoscere in ciascuno di noi la provenienza , ma semplicemente togliendo i veri difetti di pronuncia e di articolazione. Un corso aperto a tutti coloro che intendono conoscere a fondo i segreti delle tecnica nell'uso della voce e le tecniche necessarie ad un corretto funzionamento dell'apparrato fonatorio.

Le lezioni sarrano 12 e si terranno il martedi sera a partire da martedi 25 gennaio dalle ore 20,30 per due ore scolastiche. Il costo è di euro 180 compresa l'iscrizione. La sera di martedi 25 alle 20,30 l'attore Maurizio Tabani, noto professionista di cinema, teatro e televisione(è tra l'altro interprete del''ultimo film di Checco Zalone "Che bella giornata") terrà una breve presentazione del programma e illustrera le modalità del corso.

Per informazioni e prenotazioni telefonare al n 035 564952 in ore d'ufficio o al numero 339 8320946

e.roncalli

© riproduzione riservata

Tags