Sabato 22 Gennaio 2011

Senna, serie di furti a Navedano
I ladri svuotano vari garage

SENNA COMASCO Il bottino è di un'auto, una moto e tre giacche da motociclista. Ladri appassionati di motori, quelli che verso l'alba di ieri mattina sono entrati a rubare nei garage di Navedano, frazione di Senna. Sette portelloni sono stati forzati. Altri furti sarebbero avvenuti anche nella zona del vicino viale Unità d'Italia. Poche ore dopo, la polizia locale ha recuperato merce di vario genere, abbandonata a pochi metri dall'acquedotto. Frutto, si potrebbe pensare, di un altro furto messo a segno altrove.
La palazzina più colpita è quella al civico 4 di via Papa Giovanni Paolo II, dove vivono ventiquattro famiglie. E dove i ladri sono entrati in azione, secondo i calcoli dei residenti, tra le due e mezzo e le sei del mattino.
Vicino alle maniglie di ciascun garage, sulla destra, un taglio a forma di «V». Un piccolo squarcio, aperto con tutta probabilità per fare leva con qualche attrezzo: si pensa, per ruotare la manopola dall'esterno. Una tecnica utilizzata anche altrove, in altri furti dello stesso genere. In sei di questi garage, i ladri, in qualche caso, sono saliti in auto, e hanno cercato alla svelta nei cassetti dei cruscotti, accontentandosi di qualche monetina lasciata nell'abitacolo.
Nel settimo garage, il colpo di maggior valore: i ladri, forse trovando le chiavi già inserite nel quadro, hanno avviato un'utilitaria (una Opel Corsa) e una moto (una Honda Cbf 1000) di proprietà di una coppia del condominio, per poi sparire con i due mezzi.

r.foglia

© riproduzione riservata