Giovedì 17 Febbraio 2011

Scontro tra auto in curva
Muore ragazza di Olgiate

OLGIATECOMASCO  Alla guida della sua Panda si è scontrata con una Ford Ka sul curvone che caratterizza il viale Belforte a Varese. È morta così Donatella Berlingieri, 28 anni, che abitava in città in via Cattaneo. L'incidente sotto la pioggia battente. Ancora una giovane vita spezzata, ancora un mortale sulla curva di viale Belforte. La stessa dove nell'aprile dello scorso anno perse la vita il giovane di Malnate, Stefano Albrigi.
Il curvone all'altezza del cimitero a poche centinaia di metri dalla rotonda dell'Iper si è trasformato per la seconda volta nel giro di un anno in un luogo di tragedia. La dinamica dell'incidente è tuttora al vaglio degli investigatori che stanno cercando di fare chiarezza sulla testimonianza di un automobilista, l'unica finora in mano agli inquirenti.
Secondo una prima ricostruzione dell'accaduto, basata proprio sulla testimonianza raccolta, la Panda guidata da Donatella Berlingieri e diretta verso Olgiate, una volta superata la curva, per cause in via di accertamento sarebbe finita sulla corsia opposta. La Ka, condotta da un gallaratese di 19 anni, proprio mentre stava risalendo viale Belforte in direzione di Varese si sarebbe trovato di fronte la Panda praticamente messa di traverso. A questo punto l'urto sarebbe stato inevitabile.
Molti gli aspetti da chiarire tanto che per quasi due ore gli agenti di polizia locale di Varese hanno effettuato rilievi tecnici e fotografici. Non si capisce ancora il motivo per cui la macchina guidata dalla Berlingieri si sarebbe messa di traverso. Forse a causa della pioggia battente che ha reso il manto stradale particolarmente insidioso: fatto sta che l'urto è stato violentissimo.
Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia locale, quelli della stradale e i vigili del fuoco che hanno estratto i due feriti. Le condizioni di Donatella sono parse fin da subito critiche, la sua vita era appesa a un filo. I mezzi di soccorso del 118 le hanno prestato le prime cure e l'hanno trasferita velocemente all'ospedale di Varese. Purtroppo per la giovane comasca non c'è stato nulla da fare: è deceduta di lì a pochi minuti. Il diciannovenne di Gallarate ha invece riportato ferite non gravi. Anche lui, dopo essere stato sottoposto alle prime cure, è stato poi trasportato all'ospedale per gli accertamenti sanitari del caso. Le sue condizioni non destano preoccupazione.
Il tratto di strada teatro dell'incidente è stato chiuso al traffico dagli agenti della polizia stradale. Intorno alle 21 la circolazione stradale è tornata però a essere regolare. Le indagini sono coordinate dal Pm di turno, Sabrina Ditaranto.

f.angelini

© riproduzione riservata