Martedì 08 Marzo 2011

Otto marzo con multa
per gli abusivi della mimosa

COMO Guerra senza quartiere agli abusivi della... mimosa. L'hanno scatenata l'otto marzo gli agenti della polizia locale di Como, che hanno eseguito una quindicina di sequestri a carico di altrettanti stranieri impegnati nella vendita dei caratteristici fiorellini gialli agli incroci principali della città, come succede ogni anno in occasione della festa della donna.
Sono stati recuperati circa duecento mazzetti di mimose, soprattutto ai semafori: li vendevano immigrati, tutti regolari, che saranno sanzionati con multe variabili tra i mille e i tremila euro, per il reato di commercio abusivo.  L'operazione era stata pianificata da qualche giorno, fanno sapere dal comando di viale Innocenzo, ed era stata congegnata anche per tutelare gli esercenti autorizzati

m.butti

© riproduzione riservata