Venerdì 11 Marzo 2011

Le meraviglie di Alice
al teatro Manzoni

Monza - Quel fascino tutto nuovo del musical made in Italy. Da due o tre stagioni. Musical per tutte le età, come “Alice nel paese delle meraviglie”. Sabato 12 e domenica 13 marzo approda a Monza: una ghiotta proposta del teatro Manzoni in fuori abbonamento.
L'idea ispiratrice, di Enrico Botta e Annalisa Benedetti, si è concretizzata nella drammaturgia di Eduardo Tartaglia, frutto della rielaborazione dei famosi scritti di Lewis Carroll: "Le avventure di Alice nel Paese delle Meraviglie" e "Attraverso lo specchio e quel che Alice vi trovò".  Ha composto le musiche trascinanti Giovanni Maria Lori.

“Alice nel paese delle meraviglie” porta in scena la fiaba nel suo aspetto più sognante. Viene impreziosita dalla genialità di Christian Ginepro, coreografo e regista del musical.
Componente fondamentale dello spettacolo è la grande creatività espressa in tutti gli aspetti artistici: suggestioni di luci e colori, scenografie incantevoli, costumi spettacolari ed effetti visivi di grande impatto.

Sul palcoscenico saranno protagonisti il mago Antonio Casanova nelle veste del Cappellaio Matto, la voce di Roberta Faccani (ex Matia Bazar) che interpreterà la Regina di Cuori, Laura Galigani nel ruolo di Alice da grande, Gianfranco Phino nei panni del Coniglio Bianco. Inoltre, Marco D'Alberti (il Bruco), Diego Casalis e Nicola Ciulla (Priccio e Sticcio), Angelica Cinquantini, Elena Idini, Zoe Nochi e Mariliana Petruzzi che interpreteranno Alice da piccola. E poi il corpo di ballo.
Il sipario si apre alle 21. Il biglietto intero costa 28 euro per la platea, 26 per la balconata e 18 per la galleria. Sono previste varie  riduzioni (per abbonati alla stagione, disabili, bambini). Per informazioni, chiamare il botteghino del teatro allo 039-386.500.
Modesto Panizza

a.sanvito

© riproduzione riservata