Venerdì 18 Marzo 2011

Tavernerio, tragedia in cantiere
Morto un muratore, due feriti

TAVERNERIO - Tragedia sul lavoro nel primo pomeriggio di oggi in piazza Borella dove tre muratori, mentre lavoravano in un caseggiato in fase di demolizione, sono precipitati per il cedimento della soletta di un balcone su cui stavano operando: un uomo, di 67 anni, è morto sul colpo mentre altri due suoi colleghi sono rimasti feriti e trasportati agli ospedali Sant'Anna e di Erba (uno è grave, l'altro non desta preoccupazione).
Sul posto, per i soccorsi, sono intervenuti i vigili del fuoco di Como e il personale del 118 ma per uno dei tre muratori non c'è stato nulla da fare. Al lavoro, per ricostruire la dinamica di quanto accaduto, gli agenti della Questura di Como e il personale dell'Asl per la prevenzione degli infortuni sul lavoro: il caseggiato è stato posto sotto sequestro.

g.devita

© riproduzione riservata