Domenica 03 Aprile 2011

Bennet Cantù,
anticipo vincente

BENNET CANTU' 67
FABI SHOES MONTEGRANARO 56

BENNET:
Green 17 (3/6, 1/2), Mazzarino 8 (2/3, 1/4), Micov 5 (2/6, 0/3) Leunen 15 (6/8, 1/5), Marconato (0/1);  Tabu (0/1, 0/1), Markoishvili 12 (3/7, 2/4), Ortner 10 (3/7), Mian. N.e.: Diviach, Corno, Maspero. All.: Trinchieri.
FABI SHOES: Cinciarini 10 (4/7), Cavaliero 2 (1/3, 0/5), Ray 8 (1/5, 2/4), Ivanov 14 (6/9, 0/1), Ford 14 (5/13); Antonutti 3 (0/1, 1/1), Toolson 4 (2/4, 0/1), Williams (0/1 da tre), Maestranzi (0/2, 0/1), Mazzola. All.: Pillastrini.
Arbitri: Taurino, Lo Guzzo, Caiazza.
Note - Parziali: 20-7, 35-27, 43-44; t.l.: Bennet 14/17, Fabi 9/14; t.2p: Ben 19/39, Fabi 19/44; t.3p: Ben 5/19, Fabi 3/14; rimb.: Ben 39 (Micov 8), Fabi 34 (Ivanov 12); assist: Ben 15 (Ortner 4), Fabi 4 (Cavaliero 2); nessun uscito per 5 falli; antisportivo a Ford al 2'09” (2-2). Spettatori 3.150, incasso 36.500 euro.

CANTÙ  - Altra vittoria casalinga di Cantù, che ha ragione di Montegranaro dopo una partita combattuta in cui non sono mancati i colpi di scena.  Prima avanti 18-3, i canturini sono stati raggiunti e superati nel terzo quarto, ma nell'ultima frazione la Bennet ha scavato un solco incolmabile.

A inizio gara, commovente ricordo di Aldo Allievi, morto in settimana a 83 anni. Tutto il palasport gli ha tributato un lunghissimo applauso. 

r.bianchi

© riproduzione riservata