Lunedì 11 Aprile 2011

I cartelloni si staccano
Motociclista rischia incidente

COMO Maxi cartelloni pubblicitari che si staccano improvvisamente e finiscono in via Asiago. Per un soffio non è stato colpito un motociclista che si trovava a passare di lì. A denunciare il fatto e a chiamare la polizia locale il consigliere Luigi Bottone: «Quei manifesti sono lunghi 12 metri, il rischio è stato enorme e per fortuna che il ragazzo che è andato a sbattere contro i cartelloni che si sono staccati dal muro non si è fatto praticamente nulla. È stato solo un caso. Poteva andare peggio. Se la competenza delle affissioni è del Comune di Como, allora deve assumersi le responsabilità perché non possiamo permettere che qualcuno si faccia male per una cosa simile».

f.angelini

© riproduzione riservata