Venerdì 08 Luglio 2011

Gemelle anche nello studio:
prendono 100 tutte e due

ERBA Dopo un inizio in sordina all'istituto tecnico Romagnosi arrivano i massimi voti per futuri geometri e programmatori. Tra i quadri esposti spunta una classe da record, la 5D, con tre cento su 15 allievi. Se lo sono meritato in tre ragazze: Ornella Forcellini, Elena Ottaviani e Federica Ripamonti. Ma in casa Forcellinile buone notizie sulla maturità sono due: Elisa, nella 5 A dello stesso istituto, si è qualificata con la stessa votazione eccellente della sorella gemella: sono di Mariano.
Hanno molti hobby insieme, le due gemelle, ma caratteri piuttosto diversi. Tanto per schematizzare Elisa è più timida, Ornella più estroversa. Amano leggere e andare al cinema. In comune, senza dubbio hanno la grande voglia di seguire i loro buoni propositi e mettersi d'impegno. Quest'estate non faranno nemmeno molte vacanze e già pensano ad entrare nel mondo del lavoro. Anche in questo caso sceglieranno, rigorosamente, settori diversi. «Sono appassionata di informatica e tecnologia - dice Ornella - infatti la mia tesina parlava dello sviluppo tecnologico del Giappone nel Ventesimo secolo. Vorrei applicarmi in una professione che mi permetta di rimanere nel campo della tecnologia avanzata».
«Amo molto i libri - spiega Elisa - in questa passione io e mia sorella ci somigliano. Mi piacerebbe lavorare in una casa editrice, dove oggi è utile essere preparati anche sulle nuove tecnologie. Ho portato una tesina sulla letteratura americana degli anni Cinquanta, un argomento che amo molto, come l'inglese, che a scuola è sempre stata la mia materia preferita».
In 5 D le eccellenze non sono finite; Federica Ripamonti: «Questo cento è arrivato dopo tanto studio; lo festeggerò alla grande. Oggi c'è già l'occasione: sono invitata ad un matrimonio».

f.angelini

© riproduzione riservata