Sabato 23 Luglio 2011

Baradello, per il Parco
"antenne da togliere"

COMO Il parco della Spina Verde ha chiesto ieri mattina al Comune di Como di rimuovere le antenne sul Castel Baradello. Non ha indicato un termine preciso, anche perché per lunedì mattina è in programma un nuovo vertice tra l'amministrazione comunale e la Soprintendenza che aveva contestato via lettera la mancanza di autorizzazioni.
Innanzitutto si procederà a una ricognizione esatta di tutti gli impianti presenti sulla torre medievale. Ma per quelli installati dal Comune di Como (ponte radio, sistema wi-fi e impianto di controllo delle telecamere) andrà trovato un altro posto. «Faremo una valutazione anche con la Soprintendenza - spiega il direttore del parco Spina Verde Franco Binaghi - ma abbiamo chiesto al Comune di valutare tutte le soluzioni a 360° e, in modo particolare, di spostare gli impianti ricollocandoli altrove, tenendo anche conto che il Baradello è un monumento storico a fruizione turistica».


Leggi l'approfondimento su La Provincia in edicola sabato 23 luglio

a.savini

© riproduzione riservata