Giovedì 18 Agosto 2011

Al museo Caffi
la grotta gonfiabile

Proseguono gli appuntamenti del sabato sera nei musei cittadini di Bergamo Alta: sabato 20 agosto al museo di scienze Caffi viene proposto un tema geologico, ospitato nelle sale con una sezione permanente riferite alle oltre mille grotte della nostra Provincia.

Si tratta di un ambito di esplorazione e di ricerca che riserva continue novità come la recentissima esplorazione di oltre 19 km di grotte scoperte da un team di speleologi nel sistema carsico Bueno Fonteno nei pressi del Lago d'Iseo.

Il programma della serata, oltre al consueto prolungamento dell'orario di apertura al pubblico fino alle 24, si articola con proposte pensate per grandi e piccoli ispirate al tema delle grotte, dal carsismo all'affascinante mondo della speleologia.

Nelle sale dal museo, grazie alla collaborazione con il Gruppo Speleologico Val Seriana Talpe, con il Gruppo Alpinistico Vie Nuove e con il Gruppo Grotte Valle Seriana, si potrà assistere alla proiezione del filmato “Le miniere del monte Trevasco” e si potrà visitare l'allestimento dedicato alle grotte scoperte durante l'esplorazione delle miniere della Valle Seriana.

Proprio all'ingresso del museo in piazza Cittadella, grazie alla collaborazione con il Gruppo Speleologico della Valle Imagna, verrà proposta l'attività di simulazione speleologica “Tutti in grotta”. Una grande grotta gonfiabile (10m x 12m x6m di altezza) verrà allestita in piazza per permettere ai più giovani, ma non solo, di simulare un breve percorso all'interno di grotte, attraverso due tunnel e un meandrometro di legno che riproducono gli ostacoli che gli speleologi trovano realmente durante le loro esplorazioni sotterranee.

Solo il superamento dello “Speleoquiz”, organizzato nella sala dedicata al carsismo dagli operatori dell'Associazione Didattica Naturalistica, permetterà a tutti i partecipanti l'accesso in grotta.

r.clemente

© riproduzione riservata