Sabato 03 Settembre 2011

Tutti contro il sindaco Bruni
«Sbagliato pubblicare i redditi»

COMO - Pubblicare su Internet i redditi di tutti i cittadini? Le associazioni di categoria bocciano senza appello la novità inserita nella manovra del governo e si dicono in disaccordo con il sindaco Stefano Bruni, che aveva invece accolto positivamente la novità (sarebbero proprio i Comuni a rendere note tutte le cifre). La misura «anti-evasione» è stata inserita nel pacchetto di emendamenti appena predisposto, ma secondo gli imprenditori, gli artigiani e i commercianti comaschi si tratta di un provvedimento «eccessivo», se non «inutile» o addirittura «controproducente». Chiara la tesi: altro che controllo sociale, rischiamo solo di creare un popolo di spioni e di sommergere gli enti proposti con segnalazioni tutte da verificare.

Su "La Provincia" in edicola sabato 3 settembre le interviste ai rappresentanti delle categorie comasche

p.berra

© riproduzione riservata