Sabato 01 Ottobre 2011

Cantù, furto all'edicola di Fecchio
Bucato il muro, via le sigarette

CANTÙ Furto da nove mila euro, all'edicola tabaccheria di Fecchio. E ad entrare in azione è stata la "banda del buco", che ha spaccato il muro del locale per accedere all'interno e portare via sigarette, gratta e vinci e contanti. Modalità simile a quella di quattro mesi fa.

Un'attività che ora, al secondo furto in quattro mesi, rischia di restare senza assicuratore. «Me l'hanno già detto dall'agenzia - riferisce Angelo Migliozzi, subentrato nella gestione del locale di via per Alzate lo scorso inverno - adesso sono considerato a rischio». Anche a questo giro, i ladri, dal tabaccaio di Fecchio, sono arrivati più o meno alla solita ora: le tre di notte, quando da poco era venerdì. Anche stavolta, come a giugno, un buco nel muro, per infilarsi esattamente dietro i rotocalchi di gossip, a pochi centimetri dai videopoker.

r.foglia

© riproduzione riservata