Lunedì 17 Ottobre 2011

Una moda da battaglia
Dura di giorno, sexy la sera

Il tema militare, da sempre caro agli stilisti, connota anche i capispalla invernali ispirati alle divise dei soldati della Seconda Guerra Mondiale.
I tessuti sono ruvidi, le linee a sacco e a tunica. Cappotti ad astuccio in pesante panno grigio con grandi bottoni; bluse morbide ancorate da spalle ampie su gonne sotto il ginocchio, molto severe e di taglio maschile, completate da stole di visone portate in vita.
Solo la sera le silhouettes esaltano una femminilità più dichiarata e sensuale con dress in lucente velluto, morbide sul décolleté e vita segnata da una piccola cintura. Tinta vedette, il nero o in alternativa il blu petrolio e il bordeaux.
Ai piedi, scarpe-booties con tacco a banana rivestite di glitter alternate a clutches oversize con cerniera rigida in velluto e pelliccia.
Serena Brivio

© riproduzione riservata