Martedì 29 Novembre 2011

Casnate, autobus in anticipo
Medie, i ragazzi restano fuori

CASNATE CON BERNATE - È a un punto morto la vicenda che riguarda l'autobus scolastico che accompagna i ragazzi  fino alla scuola media di Grandate.
La Asf destinata a questa fascia di studenti intorno allo scorso mese di aprile ha cambiato orario di partenza dalla fermata in piazza don Angelo Monti, passando dalle 7.35 alle 7.20.
Prendendo l'autobus a quell'ora, unica corsa scolastica prevista, gli studenti raggiungono la scuola alle 7.35 circa e sono costretti a rimanere fuori fino alle 8, orario di apertura dei cancelli. Questa attesa che sfiora la mezz'ora preoccupa non poco i genitori, anche pensando alla stagione invernale ormai alle porte. Ad aumentare le ansie di mamma e papà c'è la posizione della scuola, a ridosso della strada; in più, senza un piazzale sul quale sostare e con i cancelli chiusi, il rischio per i bambini, soprattutto per i più piccoli, è certamente elevato.
Della questione è stato informato il consigliere con delega ai trasporti Laura Pasolini: «Abbiamo contattato i vertici di Asf per cercare una soluzione - spiega - ma ci è stato risposto che posticipare quella particolare corsa del mattino vorrebbe dire far slittare anche la corsa successiva, quella delle 8, in partenza dalla fermata San Quirico, con conseguente disagio per gli utilizzatori di quella fascia oraria. Purtroppo anche la seconda potenziale soluzione, che prevede l'apertura dei cancelli in anticipo, è da scartare per una questione di responsabilità del personale. A quell'ora, infatti, a scuola non ci sono ancora insegnanti ma soltanto personale di servizio che non è abilitato alla sorveglianza dei ragazzi». Il consigliere Pasolini assicura, però, che la questione non può chiudersi così e che si continuerà a cercare una soluzione. Guarda l'orario Asf

b.faverio

© riproduzione riservata